Home > Texas holdem poker wikipedia

Texas holdem poker wikipedia

Texas holdem poker wikipedia

Run, going on a: Avere un buon punto ma non rilanciare per tenere più giocatori possibile nel piatto ed eventualmente provocare bluff. Short stack: Showdown poker: Showdown Value: Sit'n'Go Tournament: A volte abbreviato in SNG. Sit out: Il giocatore in sit out pagherà comunque i bui e gli inviti, e le sue mani saranno automaticamente foldate.

Slowplaying o slowplay: Small Blind o piccolo buio: Lo punta il giocatore all'immediata sinistra del dealer. Smooth call: Slow playing. Split Pot: Avrà poi la possibilità di parlare per ultimo, a carte viste. Suck Out: Suited connectors: Super System: T [ modifica modifica wikitesto ] Tell: Opposto a loose. Three of a kind: Three bet: Top pair: Top two-pair: U [ modifica modifica wikitesto ] Underdog: Under the gun o UTG: In quanto tale, è il primo giocatore a parlare ad inizio mano. V [ modifica modifica wikitesto ] Value bet: W [ modifica modifica wikitesto ] Walk: Si svolgono annualmente a Las Vegas , e si disputano tornei in tutte le specialità e varianti del poker ; il vincitore Main Event ufficialmente: Bibliografia [ modifica modifica wikitesto ] Dario De Toffoli, Il grande libro del poker: Collegamenti esterni [ modifica modifica wikitesto ] Dizionario del Poker— Glossario e Lista dei Termini it.

Estratto da " https: Glossari di Wikipedia Terminologia del poker. Categorie nascoste: Liste in aggiornamento Voci con modulo citazione e parametro pagine. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli. Portale Poker sportivo: Un giocatore che parla prima di un altro si dice che è fuori posizione mentre uno che parla dopo è in posizione.

Parlare dopo un avversario da dei vantaggi notevoli: Tra i pochi vantaggi per un giocatore fuori posizione c'è quello di poter agire per primo e quindi la possibilità di controllare il piatto prima che qualcun altro ci provi. Per questo motivo chi parla per primo in un giro di puntata è detto under the gun UTG , espressione che indica una posizione sfavorevole. Un classico esempio dell'importanza delle posizioni si riferisce alle mani con cui entrare in gioco nel Texas hold 'em.

A questo punto il mazziere mischia il mazzo di carte che verrà tagliato dal giocatore alla sua destra e distribuisce, in senso orario, cinque carte una alla volta per ognuno dei partecipanti. Se anche in questo colpo nessuno dei giocatori apre , la procedura si ripete, e da questo colpo in avanti l'apertura minima sale a due K cosiddetta "apertura ai K e assi" , fino a che il piatto non venga assegnato: Se invece è stato un altro giocatore a vincere il colpo, ed è impossibilitato a convalidare l'apertura - perché sprovvisto della combinazione minima necessaria, o perché in sede di apertura aveva 'passato' - tale giocatore si aggiudica la vincita, ma l'apertore dovrà rifondere il piatto iniziale.

Il giocatore che decide di aprire mette nel piatto un importo non superiore al piatto stesso. In caso di apertura con puntata minima l'importo è preconvenuto dai giocatori: In caso di puntata equivalente al piatto, l'apertore dichiara "piatto" o semplicemente "apro". Avvenuta l'apertura, i giocatori seguenti possono decidere - uno alla volta, in senso orario, rispettando l'ordine di gioco - di passare abbandonare il colpo , di vedere adeguarsi alla puntata dell'apertore o di rilanciare depositare nel piatto una somma superiore alla giocata dell'apertore.

Nell'eventualità che un giocatore abbia effettuato il rilancio, tutti i partecipanti ancora in gioco dovranno decidere se adeguarsi integrando la giocata rispetto a quanto precedentemente puntato, contro-rilanciare a loro volta, oppure abbandonare la mano. Solo quando tutti i giocatori avranno visto o passato si potrà passare alla fase del cambio di carte, detta accomodo: Se dopo questa fase resta in gioco un solo partecipante, questi vince il piatto; in caso contrario si passa alla fase di accomodo.

È possibile anche aprire senza possedere una coppia vestita o un punto superiore: Gli altri giocatori hanno invece diritto a vedere le proprie carte e, dopo averne preso visione, potranno decidere se vedere o passare, senza possibilità di rilancio: Dopo il cambio delle carte il buiante ha diritto a parlare per ultimo: In questo caso si approprierà dei vantaggi che sarebbero spettati al buiante; tuttavia, se il buiante decide di adeguarsi al controbuio versando subito la differenza, prima di ricevere le carte conserva il diritto al rilancio sull'apertura alla pari del controbuiante.

Dato che nel poker tradizionale il mazziere non deve mai parlare per primo, per l'apertura al buio sono necessari almeno tre giocatori, per il controbuio quattro e per il contro-controbuio nei tavoli ove è ammesso cinque. Nel momento in cui un giocatore decida di cambiare più di tre carte il mazziere è obbligato a dargliene soltanto tre e a servirlo dopo aver chiuso il giro del cambio delle carte dei restanti giocatori.

Nel caso in cui a chiedere più di tre carte sia unicamente l'ultimo dei giocatori da servire, il mazziere deve bruciare ossia eliminare la quarta carta servendolo in seguito con le carte residue questa regola, come il divieto di distribuire più di tre carte alla volta, è volta a impedire che il mazziere possa servire - o servirsi - una combinazione precedentemente "preparata". Categorie nascoste: Pagine con collegamenti non funzionanti Voci protette parzialmente Senza fonti - giochi d'azzardo Senza fonti - aprile Voci con disclaimer legale Collegamento interprogetto a Wikimedia Commons presente ma assente su Wikidata Collegamento interprogetto a Wikibooks presente ma assente su Wikidata P letta da Wikidata P letta da Wikidata Voci con codice GND Voci con codice BNF Voci non biografiche con codici di controllo di autorità.

Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Visualizza wikitesto Cronologia. In altri progetti Wikimedia Commons Wikiquote. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli. Alcuni dei contenuti riportati potrebbero non essere legalmente accurati, corretti, aggiornati o potrebbero essere illegali in alcuni paesi. Le informazioni hanno solo fine illustrativo. Wikipedia non dà consigli legali: Scala reale di cuori.

Stati Uniti d'America [1]. Anthony Holden [2]. Lo stesso argomento in dettaglio:

File:Texas Hold 'em slot-jungle.fallintovision.com - Wikipedia

Questa pagina comprende il Glossario del poker, con i suoi termini più utilizzati nelle varie .. Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]. Dario De Toffoli, Il grande libro del poker: Texas hold 'em e tutto il resto, Sperling & Kupfer, , p. Il Texas hold 'em, o semplicemente hold'em o anche holdem (letteralmente tienile, riferito alle fiche da gioco; in italiano talvolta detta la texana) è una delle più. Sebbene il poker sia in realtà un insieme di specialità e varianti, esse sono tutte accomunate . Per esempio nel Texas hold 'em vince il punto più alto. Il poker tradizionale, detto anche 5-card draw, è la più classica delle specialità di poker e in .. Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]. Gioco · Giochi con le carte · Poker · Draw poker · Texas hold 'em · Specialità e varianti del poker. Gioca a Texas Hold'em online con PokerStars - Prova gratis le nostre varianti e i nostri tornei di Texas Hold'em. Come giocare - Tutto quello che devi sapere. Nel poker esistono vari tipi di combinazioni di carte che hanno diversi valori. Attenzione! A differenza del poker italiano, in quello texano tutti i semi hanno valori. Nel gioco del poker con l'espressione punti del poker si intendono le combinazioni di cinque . di tris diversi vince quello formato dalle 3 carte uguali maggiori; tra due o più tris uguali (ad esempio giocando a texas hold'em) contano le carte.

Toplists